Vus Informa

RIFIUTI: VERSO UN SISTEMA PIÙ GIUSTO
Ognuno pagherà in base ai rifiuti che produce

Nel corso del 2019 ci prepareremo per affrontare un cambiamento del modo di pagare la tassa sui rifiuti: ognuno pagherà anche in funzione di quanto produce e di quanto differenzia. Si tratta dell'applicazione della tariffa puntuale, per la quale è necessario un periodo di sperimentazione e l'adozione di alcuni cambiamenti nella raccolta.

Nelle prossime settimane ci saranno due importanti cambiamenti

1. La raccolta dell'organico (gli scarti della cucina e gli avanzi dei pasti) sarà fatta casa per casa. Ad ogni famiglia verrà consegnato un mastello da esporre fuori dall’abitazione per lo svuotamento.

2. Il contenitore dei rifiuti indifferenziati (coperchio grigio) sarà etichettato con un dispositivo che servirà a rilevare quanti svuotamenti saranno fatti. Il bidone dovrà essere esposto e potrà essere ritirato solo dopo l'apposizione di un adesivo che segnala l'istallazione del dispositivo.

Per illustrare questi cambiamenti, abbiamo organizzato i seguenti incontri pubblici:

5 marzo 2019 - ore 21 - Bocciodromo Borgo Trevi anche per gli abitanti di Parrano e Pietrarossa

14 marzo 2019 - ore 21 - Circolo ARCI Casco dell’Acqua

26 marzo 2019 - ore 21 - Circolo Cannaiola

28 marzo 2019 - ore 21 - Circolo San Lorenzo anche per gli abitanti di Picciche

16 aprile 2019 - ore 21 - Circolo Collecchio

18 aprile 2019 - ore 21 - Circolo Matigge

9 maggio 2019 - ore 21 - Circolo Pigge anche per gli abitanti di Bovara

Qui tutti i dettagli

 

 

IN CASO DI GELO INTENSO
Se il contatore è collocato all’esterno e non è protetto si può gelare. Per evitare di rimanere senz’acqua e sprecarla, usare queste
precauzioni:
~ Proteggere il vano del contatore (in bauletto o nicchia) con materiali isolanti come polistirolo o poliuretano espanso.
Lo spessore minimo deve essere di 3 cm per le pareti e 6 per lo sportello.

~ Con temperatura esterna per più giorni sotto O° lasciare aperto un filo d’acqua da un rubinetto (è sufficiente una piccola quantità).

~ La protezione al contatore deve lasciare scoperto il quadrante delle cifre per consentirne la lettura.

Comunicazione per i Fornitori di Valle Umbra Servizi

la Legge n.205/2017 (Legge di Bilancio 2018) ha introdotto l’obbligo di emissione e trasmissione delle fatture tra tutti gli operatori nazionali in modalità solo elettronica.

Il Codice Destinatario, univoco per la nostra Società, da indicare nel campo “1.1.4 ” del tracciato XML, nel caso in cui dobbiate emettere fatture elettroniche nei nostri confronti è:  HUE516M

  • In ogni fattura va indicato il Codice CIG“Campo 2.1.2.7 ” ed il riferimento all’ordine di acquisto “Campo 2.1.2 ”.
  • E' obbligatorio emettere una fattura per ogni Codice CIG

Tali informazioni, oltre ad essere necessarie per assolvere agli obblighi di tracciabilità finanziaria (legge 13 agosto 2010, n. 136 ), sono necessarie per poter accertare la regolarità della fattura e procedere con la relativa liquidazione. La mancanza di qualcuna di queste informazioni o l’emissione cumulativa di una fattura per piu codici CIG determinerà l’impossibilità di ricevere la fattura e di procedere al suo pagamento.

Gli uffici amministrativi dell'azienda sono a disposizione per ogni informazione al riguardo (tel centralino 0743 23111, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Junker_banner_300x250
Scaricala GRATIS! per IPHONE e per ANDROID

Puoi sapere come vanno separati i rifiuti, ma anche quando mettere fuori i contentitori dei vari materiali, ricevere avvisi e comunicazioni.

Insomma uno strumento che rende semplice la raccolta differenziata.

tgr_junker

 

L'app è in corso di configurazione progressiva per tutti i Comuni gestiti. Saranno comunque gradite e utili le segnalazioni che ci aiuteranno a mettere a punto l'applicazione.

Grazie per la collaborazione