Valle Umbra Servizi Spa comunica che nel corso della notte il depuratore di Castellaccio, a servizio dell’agglomerato urbano di Spello e della località La Paciana del Comune di Foligno, ha subito un’intrusione da parte di ignoti che ha vandalizzato il sistema elettrico asportando anche cavi elettrici in rame.
 
Il danno ha determinato la temporanea messa fuori servizio dell’impianto di depurazione.
Il personale aziendale è intervenuto immediatamente già dalle prime ore del giorno per ripristinare il funzionamento del sistema, ed ha prontamente attivato il sistema di avvisi/denunce agli enti di controllo ed all’Autorità Giudiziaria sulla situazione attualmente in atto.
 
Dall’esame della situazione effettuata a seguito della verifica dei danni, si prevede che i principali processi epurativi possano essere riattivati entro la tarda serata odierna.
Il ripristino delle normali condizioni di esercizio richiederà comunque un ulteriore sforzo lavorativo ed economico visto che trattasi di impianti recentemente rifunzionalizzati dall’Azienda; si stima che il completamento delle attività ed il ripristino delle normali condizioni di esercizio possano avvenire entro le prossime settimane.