Spoleto: dal 2 gennaio si completa la riorganizzazione della raccolta
Nelle zone sud-ovest ed est inizia la nuova differenziata,in centro storico
confermato il calendario 2022

Image Spoleto Comun

Da lunedì 2 gennaio si avvia anche nella zona di Spoleto Sud-Ovest ed Est il nuovo servizio di raccolta rifiuti da parte di Valle Umbra Servizi S.p.A., che riguarda tutte le utenze domestiche. Si va così a completare la riorganizzazione del servizio nel Comune di Spoleto, mentre per il centro storico il calendario 2023 ripropone frazioni e frequenze di ritiro invariate rispetto al 2022.

SPOLETO AREA SUD-OVEST ED EST

Nei giorni scorsi sono stati consegnati i nuovi calendari della raccolta porta a porta che vedono un allineamento totale, in termini di date e frequenze, a quelli delle zone di Spoleto Nord-Ovest, dove la riorganizzazione è partita 2 mesi fa. Il calendario – come già detto - è unico e valido per tutta l’area di riferimento, il conferimento di ciascuna tipologia ha una frequenza prefissata: organico ogni lunedì e giovedì, indifferenziato e metalli il martedì a settimane alterne, carta e cartone il mercoledì a settimane alterne e plastica il venerdì a settimane alterne. La raccolta del vetro e dei pannolini non cambia, rimanendo stradale o domiciliare, laddove previsto.

Il servizio verrà eseguito con cadenza fissa nei giorni programmati e le frequenze di ritiro per tutte le tipologie di contenitori, sia piccoli (25/ 40 litri) che grandi (240/ 1000 litri) non saranno più diversificate, comportando un aumento di frequenza per i contenitori grandi, che prima venivano svuotati ogni 21 giorni e una diminuzione per quelli piccoli, che prima venivano svuotati ogni 7 giorni e che rappresentano il 25% dei contenitori in uso agli utenti di Spoleto.

Per il Comune di Spoleto saranno interessate le frazioni di Baiano, Balduini, Collerisana, Meggiano, Montelirossi, Acquaiura, Cese, Patrico, Pompagnano, Poreta, Silvignano, Torrecola, Mustaiole, Palazzaccio e Valle San Martino; numerose località come Boilana, Builano, Colle Campanaro, Crocemarroggia, Fogliano, Icciano, Messenano, Perchia, Rapicciano, San Gregorio, Licina, Acqualacastagna, Ancaiano, Arezzola, Bazzano Inferiore e Superiore, Belvedere, Borgiano, Casal di Mezzo, Casigliano, Colle Marozzo, La Fornace, Molinaccio, Montebibico, Palazzo, Pincano, Strettura, Torrecola, Torricella, Valdarena. Sono, infine, comprese in questa seconda e ultima fase di riorganizzazione del servizio anche importanti strade del circuito cittadino, come ad esempio: viale Trento e Trieste e via dei Filosofi (per consultare l’elenco dettagliato clicca sul link di seguito - STRADARIO PER CONSULTARE ELENCO VIE ZONA A, ZONA B).

Nelle FAQ, contenute nel calendario cartaceo in distribuzione, l’azienda spiega che gli utenti che abitano nei condomini possono sostituire gli attuali contenitori di 40 litri con quelli di 240 litri; una possibilità che diventa un invito anche per tutte le utenze plurifamiliari che come i condomini hanno la possibilità di condividere contenitori di maggiori dimensioni con i propri vicini di casa. A questo scopo sono attivi sia il Call Center sia l’Ecosportello territoriale in località Santo Chiodo (via dei Metalmeccanici, 24), a cui gli utenti potranno richiedere il cambio kit, passando dal mastello da 40 lt al contenitore più grande da 240 lt, ovvero a cassonetti da 1000 lt, nei casi di fabbricati di dimensioni maggiori (oltre 9 appartamenti).

CENTRO STORICO

Per il centro storico, come accennato, il calendario di raccolta non subisce variazioni: ritiro dell’organico ogni lunedì, giovedì e sabato, martedì ritiro dell'indifferenziato, mercoledì carta, venerdì plastica e sabato vetro. 

Per le famiglie che hanno richiesto il servizio pannolini, la raccolta verrà effettuata il martedì (insieme al ritiro dell’indifferenziato) e il venerdì.Sui sacchi – come sempre - dovranno essere applicate le etichette con il codice a barre, altrimenti non saranno ritirati. Inoltre per mantenere il decoro e la pulizia della città, sia per l’area sud-ovest ed est che per il centro storico, è necessario rispettare il calendario di raccolta per tutte le tipologie di rifiuti e le modalità di esposizione, che non subiranno variazioni: il conferimento su suolo pubblico continua infatti ad essere previsto tra le ore 20:00 del giorno precedente e le ore 6:00 del giorno stesso di raccolta.

I nuovi calendari cartacei contengono le principali istruzioni per effettuare la raccolta in maniera corretta e saranno disponibili anche in formato digitale, potendo essere scaricati dal sito “vus.ecoportale.net”, o dall’app “Junker” (gratuita per Android e Ios) dove inserendo direttamente il comune e la propria via di residenza viene fornito  il calendario di ritiro ed è possibile ricevere utilissime notifiche “push” di promemoria per l’esposizione dei rifiuti la sera prima del giorno di ritiro.

Per la soluzione di esigenze specifiche o per richiedere kit di raccolta più grandi, è a disposizione il numero verde 800-280328 (attivo da lunedì a sabato con orario 8:00-18:00) e l’Ecosportello di via dei Metalmeccanici, 24 in località Santo Chiodo (aperto lunedì, mercoledì e sabato dalle 9:00 alle 11:00).

SPOLETO, 28 DICEMBRE 2022

Da consultare anche:

  1. VUS - CALENDARIO SPO 2 ZONA A > link: vusspa.it/vus/doc/VUS - CALENDARIO SPO 2 A.pdf
  2. VUS - CALENDARIO SPO 2 ZONA B > link: vusspa.it/vus/doc/VUS - CALENDARIO SPO 2 B.pdf
  3. VUS - STRADARIO PER CONSULTARE ELENCO VIE SPOLETO 2 (ZONA A, ZONA B) > link: https://vusspa.it/vus/doc/VUS - STRADARIO PER CALENDARIO SPO 2.pdf
  4. VUS - CALENDARIO SPO CENTRO STORICO > link: vusspa.it/vus/doc/VUS - CALENDARIO SPO CS.pdf