Sei qui: Home

“SprecOut” per Valle Umbra Servizi

PDF  Stampa  E-mail 
“SprecOUT” è il progetto di educazione ambientale che Valle Umbra Servizi propone per l’anno scolastico 2016-2017 che ha come filo conduttore l’impegno per la sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente delle giovani generazioni stimolate ad adottare comportamenti virtuosi e antispreco. Le attività proposte, diversificate per ciclo di studi, affrontano i temi del riciclo dei rifiuti e del ciclo dell’acqua. Quest’anno, con l’approvazione della legge contro lo spreco alimentare (Legge 19 agosto 2016, n. 166), si vuole mettere l’accento su questa tematica sensibilizzando studenti e famiglie a ridurre ciò che finisce nella spazzatura. “Lo spreco alimentare vale infatti in Italia oltre 13 miliardi di euro ogni anno, circa l'1% del PIL e sono le pattumiere domestiche a detenere il record dello spreco di cibo, 47 milioni di tonnellate per i cittadini Ue: un costo che per gli italiani è stimato in 8,4 miliardi di euro all'anno (6,7 euro settimanali a famiglia)"

Gli studenti, guidati dagli insegnanti, hanno a disposizione interventi formativi, materiale informativo-didattico fornito da Valle Umbra Servizi e la possibilità di svolgere attività che favoriscono l'attenta gestione e risparmio delle risorse naturali, anche in chiave social.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 31 Gennaio 2017 11:52 )
 

Problemi alle reti idriche

PDF  Stampa  E-mail 

guasto_condotta

AGGIORNAMENTO 17/01/2017
La situazione sta tornando alla normalità, salvo alcune criticità riscontrate in singole utenze.
Si rileva ancora qualche problema nelle zone di Sustrico e Mustaiole, ma i tecnici di Valle Umbra Servizi stanno operando per risolverlo.

AGGIORNAMENTO 16/01/2017
La situazione sta lentamente tornando alla normalità in quasi tutte le zone.
- Crocemaroggia (Spoleto), Bastardo, Annifo e Colfiorito (Foligno): i serbatoi hanno recuperato consentendo la stabilizzazione del servizio idrico.
- Mustaiole e Sustrico (Spoleto): mancanza del servizio idrico che viene pertanto garantito con autobotti; intanto continuano i lavori per la localizzazione delle perdite.
- Castel Ritaldi e Lenano (Campello): sono ancora in corso criticità dove il servizio è garantito con trasporti con autobotte.
- S. Terenziano (Gualdo Cattaneo): la situazione fatica a stabilizzarsi.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti

Per Informazioni numero verde 800 66 30 36
 
Altri articoli...
Pagina 5 di 34