Un consumo di acqua responsabile è di fondamentale importanza. Questa risorsa non è purtroppo infinita e in particolare, in periodi di emergenza idrica come quello attuale è necessario evitare di sprecarla.

Facciamo tutti la nostra parte è lo slogan della campagna sul risparmio idrico. L'abbiamo scelto per sottolienare l'importanza della responsabilizzazione di ognuno nella salvaguardia della risorsa idrica, in particolare in caso di scarsità.

ECOINSOSTENIBILE

   vusse

Dal lato del consumatore (per la parte relativa la gestore guarda qui), ecco alcune utili norme di comportamento, che abbiamo espresso con un po' di ironia,  e che consentono di risparmiare acqua.

1) FIDARSI DELLE APPARENZE

Applica al rubinetto un frangigetto, sembrerà di avere la stessa acqua, ma ne risparmierai fino al 50%.

2) USARE IL TELEFONO CONVIENE

Con una doccia di 5 minuti invece del bagno, tagli il consumo di acqua fino al 75%.

3) DIVENTA MEDITERRANEO

Scegliendo piante mediterranee, invece che prato inglese o ortensie, puoi evitare di innaffiare.

4) NON METTERE IL TURBO AL TUBO

Rallenta: un auto ben pulita all'interno fa bene all'ambiente e al proprietario

5) DATTI LA CARICA

Usa lavatrici e lavastoviglie a pieno carico: risparmi acqua e anche energia.

6) PREMI IL TASTO GIUSTO

I solidi e i liquidi hanno bisogni diversi: un water con il doppio tasto consuma migliaia di litri in meno l'anno.

7) APRI LA MENTE, NON IL RUBINETTO

Quando ti lavi i denti o ti fai lo shampoo, chiudi il rubinetto.