Sei qui: Home

COMUNICATO STAMPA - SCOSSE DI TERREMOTO DEL 24 AGOSTO 2016

PDF  Stampa  E-mail 

COMUNICATO STAMPA - SCOSSE DI TERREMOTO DEL 24 AGOSTO 2016

 

La Valle Umbra Servizi, con riferimento alle scosse telluriche verificatesi nelle prime ore della mattinata odierna comunica di aver attivato tutti i controlli previsti in situazioni di emergenza sulle sorgenti e sugli impianti, sia idrici che del gas-metano.

Si precisa che al momento non vengono segnalate criticità particolari.

In ogni caso si invitano i Signori utenti a comunicare al numero telefonico 0743-231195 ogni anomalia che si dovesse presentare agli impianti idrici, fognari e del gas metano.

La Valle Umbra Servizi continuerà l’attività di verifica, monitoraggio e controllo di tutte le reti gestite con informazioni costanti di aggiornamento della situazione.

 

AGGIORNAMENTO delle ore 10.00

-          Rilevate perdite S. Pellegrino di Norcia – siamo in attesa che i VVFF permettano accesso al sito

-          Castelluccio raggiunto dal personale VUS – le sorgenti non sono state danneggiate – si sta controllando la rete

-          Proseguono attività di controllo nelle sorgenti del territorio ma non rilevate anomalie al momento

-          Piccoli cedimenti su alcuni stabili del Folignate (sorgenti) ma non influiscono sulla qualità dell’acqua e sulla sicurezza degli operatori

-          Sospesa erogazione acqua nel “ fontanello acqua frizzante di Norcia “ per danni agli impianti

-          Non evidenziati al momento problemi igienico sanitari legati a fognature o depuratori

 

AGGIORNAMENTO delle ore 13.45

-          Cabine gas REMI e di Riduzione Finale  - verificati impianti non si evidenziano criticità di sorta

-          Reti gas in media e bassa pressione – non segnalate anomalie – un solo intervento a Spoleto per una perdita in impianto privato .

-          Reti idriche – non segnalati al momento guasti direttamente riconducibili al sisma – la situazione dovrà essere monitorata nei giorni a venire

-          “Fontanelli acqua frizzante“  Sospesa erogazione acqua nel “ fontanello acqua frizzante di Norcia “ per danni agli impianti – gli altri risultati regolari

-          Rilevate perdite S. Pellegrino di Norcia ( abitazione ) – ancora in attesa che i VVFF permettano accesso al sito per motivi di sicurezza

-          Castelluccio raggiunto dal personale VUS – Ok le sorgenti – riparate due perdite su reti distribuzione – situazione sotto controllo

-          Ultimate le attività di controllo su impianti idrici maggiori ( sorgenti – serbatoi – sollevamenti ) nei comuni di Cascia – Norcia – Poggiodomo – Preci – Monteleone – Spoleto – Foligno – Campello sul              Clitunno – Gualdo Cattaneo – Castel Ritaldi – Cerreto di Spoleto – Scheggino – S.A. di Narco – Sellano – Vallo di Nera – Giano Dell’Umbria – Montefalco – Bevagna – Spello . Sono in corso accertamenti            su strutture minori.

-          Piccoli cedimenti su alcuni stabili del Folignate ( sorgenti ) ma non influiscono sulla qualità dell’acqua e sulla sicurezza degli operatori

-          Non evidenziati al momento problemi igienico sanitari legati a fognature o depuratori – controllati depuratori della Valnerina e ripristinata funzionalità di quelli che hanno presentato criticità.

-          Nessun problema al momento su impianti di depurazione nelle altre zone gestite.

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 24 Agosto 2016 13:14 )
 

Benvenuti nel sito del gruppo VUS. Per accedere al sito della capogruppo VUS SpA, cliccare nel rettangolo celeste a sx.

Per accedere ai siti delle società del gruppo per la commercializzazione del gas, cliccare nel rettangolo arancio.

 

SPELLO. INTERRUZIONE DELL’EROGAZIONE DELL’ACQUA

PDF  Stampa  E-mail 
Per eseguire i collegamenti delle nuove condotte idriche nell’ambito dei lavori P.I.R. a Largo Mazzini di Spello, è necessario interrompere l’erogazione dell’acqua.

L’interruzione è prevista nel giorno Venerdì 29 luglio 2016 dalle ore 9:00 alle ore 11:30 circa.

Le zone interessate: tutto il centro storico di Spello, Via Centrale Umbra fino al centro Commerciale la Chiona.

Ci scusiamo per il disagio.
Per avere informazioni rivolgersi al numero verde 800 663036
 

Nuove interruzioni notturne dell'acqua a Giano dell'Umbria e Gualdo Cattaneo

PDF  Stampa  E-mail 

A causa del forte aumento dei consumi, nonostante le ordinanze dei Sindaci sull’uso corretto dell’acqua fornita dagli acquedotti, con l'aumento delle temperature e l'assenza di pioggia, si registra lo svuotamento dei serbatoi; per garantire l'erogazione dell'acqua durante il giorno, è necessario quindi chiuderne alcuni nei comuni di Gualdo Cattaneo e Giano dell’ Umbria.

Le operazioni di chiusura avverranno tutti i giorni a partire da giovedì 21 Luglio  con il seguente orario:

- Chiusura ore 23:00

- Apertura ore 06:00

Le zone interessate sono:

- San Terenziano

- Bastardo

- Collesecco

Le operazioni di chiusura saranno sospese non appena i serbatoi torneranno ad un livello sufficiente a garantire la continuità del servizio.  Al riguardo è fondamentale un consumo responsabile dell'acqua che va utilizzata, come prevedono le ordinanze comunali, solo per usi potabili (è vietato irrigare, riempire piscine, lavare auto o piazzali).

Ci scusiamo per il disagio.

 
Pagina 1 di 35