Sei qui: Home

Tariffa puntuale: al via la sperimentazione a Trevi

PDF  Stampa  E-mail 

RIFIUTI: VERSO UN SISTEMA PIÙ GIUSTO
Ognuno pagherà in base ai rifiuti che produce

Nel corso del 2019 ci prepareremo per affrontare un cambiamento del modo di pagare la tassa sui rifiuti: ognuno pagherà anche in funzione di quanto produce e di quanto differenzia. Si tratta dell'applicazione della tariffa puntuale, per la quale è necessario un periodo di sperimentazione e l'adozione di alcuni cambiamenti nella raccolta.

Nelle prossime settimane ci saranno due importanti cambiamenti

1. La raccolta dell'organico (gli scarti della cucina e gli avanzi dei pasti) sarà fatta casa per casa. Ad ogni famiglia verrà consegnato un mastello da esporre fuori dall’abitazione per lo svuotamento.

2. Il contenitore dei rifiuti indifferenziati (coperchio grigio) sarà etichettato con un dispositivo che servirà a rilevare quanti svuotamenti saranno fatti. Il bidone dovrà essere esposto e potrà essere ritirato solo dopo l'apposizione di un adesivo che segnala l'istallazione del dispositivo.

Per illustrare questi cambiamenti, abbiamo organizzato i seguenti incontri pubblici:

5 marzo 2019 - ore 21 - Bocciodromo Borgo Trevi anche per gli abitanti di Parrano e Pietrarossa

14 marzo 2019 - ore 21 - Circolo ARCI Casco dell’Acqua

26 marzo 2019 - ore 21 - Circolo Cannaiola

28 marzo 2019 - ore 21 - Circolo San Lorenzo anche per gli abitanti di Picciche

16 aprile 2019 - ore 21 - Circolo Collecchio

18 aprile 2019 - ore 21 - Circolo Matigge

9 maggio 2019 - ore 21 - Circolo Pigge anche per gli abitanti di Bovara

Qui tutti i dettagli

 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 25 Febbraio 2019 10:16 )